Quale PC comprare per giocare

Quale PC comprare per giocare nel 2021

L’anno 2020 e il 2021 sono i più complessi e difficili nel mondo dell’informatica e dell’elettronica in generale. Una serie di fattori nel mondo come la pandemia, l’altissima richiesta dei componenti per giocare come le schede video e le difficoltà nel reperire le materie prime ha reso molto costoso realizzare o comprare un pc per giocare. Allora cosa conviene fare? Per prima cosa mai scoraggiarsi o lasciarsi trasportare dalla rabbia nel vedere i prezzi lievitare notevolmente. La situazione tornerà nelle normalità ma nel frattempo scopriamo quale pc comprare.

Come scegliere un PC per giocare

Cominciamo con il fare una distinzione importante tra un pc fisso, il desktop, e un pc portatile il famoso notebook. Il pc fisso è ideale per un ambiente più spazioso dove godersi a pieno magari un ottimo monitor da gaming o un TV di ultima generazione. Il notebook invece è consigliato quando ci si sposta più frequentemente a scapito però di un utilizzo su uno schermo più piccolo. Il problema però con gli ultimi modelli di notebook è praticamente superato perchè la loro dotazione con processori AMD di ultima generazione e schede video Nvidia di serie 3000 lo rendono un compagno di gioco ideale. Tra i vari marchi di notebook spiccano come sempre Asus, MSI, HP, Acer. I pc desktop invece possono essere acquistati sia già assemblati sempre dei famosi marchi o farsene assemblare uno su misura. In entrambi i casi sarà necessario puntare sugli ultimi processori Ryzen o sugli Intel di undicesima o dodicesima generazione ma soprattutto sulle nuove Nvidia serie 3000 o Amd Radeon serie 6000. Purtroppo però il loro costo è al momento altissimo ed è impossibile fare previsioni sul quando sarà possibile reperirle a prezzi più consoni.
Perchè allora conviene puntare di più su un pc di un famoso brand? Semplicemente perchè si ha la possibilità di avere l’ultimo hardware con estensione di garanzia sull’intero pc senza dover fare code eterne su negozi online che promettono ma non riescono a soddisfare le richieste.
I nostri consigli per un pc fisso ricadono sulla valutazione del proprio budget a disposizione e nell’effettiva disponibilità sui vari store online.
Mentre per i notebook il discorso prezzo si fa ancora più importante dato che tra un pc portatile con scheda video di fascia media e uno di fascia alta possono esserci anche 1000 euro di differenza.

Conclusioni e consigli

Rapporto costi/benefici
Qualità
Prestazioni

Il 2020 e il 2021 saranno ricordati come gli anni dei rincari dei prezzi. Acquistare una scheda video per pc di fascia alta richiede un esborso di oltre mille euro. Molti si sono posti il problema se giocare su console di ultima generazione o continuare l'esperienza su pc. La passione solitamente non ha prezzo e alcuni purtroppo se ne approfittano.

User Rating: 3.43 ( 1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *